Crea sito

L’ex asilo nido nel 2009 poteva diventare una stuttura socio-sanitaria d’eccellenza, oggi è una bomba ecologica!

Una autentica bomba ecologica alle spalle del centro abitato valguarnerese. Una minaccia alle abitazioni e alle campagne vicine. Questa, da qualche mese, è diventata la struttura comunale dell’asilo nido, mai entrato in funzione, e divenuto una discarica abusiva. Da questa estate la struttura è sottoposta a sequestro da parte della Procura della Repubblica di Enna, visto che al suo interno sono stati ritrovati

Continua a leggere...

In Consiglio Comunale la maggioranza vota contro il ritiro della firma sul Protocollo d’Intesa con gli Arabi

Dibattito intenso e articolato, quello che si è visto durante la seduta del Consiglio Comunale, a cui hanno preso parte i cinque consiglieri del gruppo proponente (Arcuria, Draià Concetta, Forte, Profeta e Speranza), tre degli otto presenti nella maggioranza Pd (Auzzino, D’Angelo e Roccazzella) e lo stesso presidente Scozzarella apparso però troppo occupato a soffocare ogni afflato emotivo proveniente dal pubblico presente in aula. Infatti, nel taccuino della serata si annotano una

Continua a leggere...

Il soprintendente ai beni culturali scrive alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e racconta la “famosa” riunione per il protocollo con gli arabi

Con una lettera indirizzata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il soprintendente ai Beni Culturali di Enna Salvatore Gueli chiarisce la sua posizione riguardo al discusso protocollo d’intesa con gli arabi facendone una breve cronistoria: “Alla presenza del Sindaco del Comune di Valguarnera Caropepe dott.ssa Draià, del dott. Ahmed Saeed Badrais, del dott. Pierluigi Bonanno (redattore della proposta) e del sig. Gioacchino Arena (imprenditore), ho esposto quali fossero le procedure da seguire per l’attivazione di quanto…

Continua a leggere...