Il TAR sospende l’ordinanza del Sindaco che vieta la cessione dei locali per l’accoglienza ai migranti.

Diventa un caso politico-istituzionale e allo stesso tempo nazionale, (se ne è occupato ieri il quotidiano Repubblica), l’ordinanza n. 29 del 21 luglio scorso con la quale il sindaco ha vietato ai propri concittadini, di locare/cedere o dare in comodato, immobili privati ad uso abitativo per accogliere migranti, rifugiati e richiedenti asilo.

Continua a leggere...

Depositata al Comune perizia privata che dichiara idonea la struttura di Don Agatino Acireale per ospitare i migranti

Dovrebbero essere 25 tra migranti e richiedenti asilo gli ospiti che da qui a poco dovrebbe accogliere il Centro sociale Papa Giovanni XXIII, di proprietà del sacerdote Agatino Acireale, ma di fatto già nella disponibilità della cooperativa “Ippocrate” di Enna di cui è legale rappresentante l’ex deputato e assessore regionale Paolo Colianni. Sull’arrivo dei migranti presso la struttura che sorge alla periferia del paese in contrada Marcato, almeno sino ad ora, l’uso del condizionale è d’obbligo visto che allo stato attuale, un tecnico di fiducia della

Continua a leggere...

Il Sindaco smentisce le voci di un possibile centro di accoglienza all’ex mattatoio comunale

Come era logico che accadesse, la notizia del possibile arrivo di 20 migranti anche a Valguarnera, ha scatenato un tam tam generale ed è divenuta l’argomento principalmente dibattuto. Al di la delle varie posizioni personali, per lo più riguardanti la sicurezza del territorio e le preoccupazioni che oramai da mesi riguardano tante altre comunità italiane dove il numero dei richiedenti

Continua a leggere...