Atletica. Filippo Randazzo parteciperà ai Giochi delle isole del Mediterraneo

Filippo RandazzoAltra soddisfazione per il team di atletica leggera, Pro Sport 85 Valguarnera, che ha visto convocare il proprio gioiellino, Filippo Randazzo, nella rappresentativa della regione Sicilia, che a partire dal prossimo 26 maggio, parteciperà ai Giochi delle isole del Mediterraneo che si svolgeranno in Sardegna. Filippo Randazzo, ragazzo di San Cono (Ct), classe 1996, già da qualche anno è tesserato con la Pro Sport ed è sotto le cure del tecnico Carmelo Giarrizzo. Filippo Randazzo è stato convocato per prendere parte alle gare di salto in lungo e salto triplo, specialità in cui vanta un curriculum di tutto rispetto. Il talentuoso ragazzo, infatti, oltre ad avere ottenuto il titolo di vice campione italiano nel salto in lungo Cadetti, nel 2011 a Iesolo, può vantare, sia nel lungo che nel triplo, misure di caratura nazionale. Filippo Randazzo nel triplo ha un personale di 13 metri e 38 centimetri e nel salto in lungo 6,53. Per questa ragione e per il fatto di avere ottenuto la settima posizione ai campionati italiani indoor, al suo primo anno Allievi, è già sotto la lente di in gradimento dei tecnici federali della Fidal (Federazione italiana di atletica leggera). Soddisfatto per la convocazione di Filippo Randazzo nella rappresentativa siciliana, il presidente della Pro Sport 85 Valguarnera, Filippo Giarrizzo, dice:<< Non è la prima volta che nostri atleti prendono parte ai Giochi delle isole del Mediterraneo. Ricordo le convocazioni delle nostre ragazze, Parisi, Vacirca e Manna. Filippo Randazzo – aggiunge il presidente Giarrizzo- è un ragazzo che può puntare a grossi risultati. Il ragazzo nel salto il lungo mira ai 7 metri e nel triplo ai 14 metri. Rappresentare la regione Sicilia con dei nostri atleti- conclude Filippo Giarrizzo- è motivo d’orgoglio per la nostra squadra>>.

Arcangelo Santamaria