SALDI… SALDI… SALDI! Istruzioni per l’uso

pellicciaE’ tempo di affari d’oro. E’ arrivata, puntuale come il Natale, la tanto attesa stagione dei saldi. Ma non facciamoci prendere dalla frenesia di comprare tutto quello che ci piace soltanto perché vi è appiccicato il talloncino colorato SALDI!!!

SALDI non vuol dire prendilo! Acquistare un mucchio di cianfrusaglie non servirà a molto sul lungo termine. Ecco quali sono i capi su cui puntare per poter arrivare a casa e dire: Ho fatto un affare!

Consiglio d’oro è quello di approfittare degli sconti per acquistare pezzi costosi che altrimenti non compreremmo.

Sarebbe inutile riempire la shopper con t-shirt e leggings, soprattutto troppo di tendenza, che non costano poi così tanto e magari non saranno più di moda.

I must-have da cercare sono il cappotto-vestaglia,ovvero cappotto lungo con una fettuccia di tessuto a chiusura, ampio, morbido,avvolgente, perfetto per andare al lavoro e uscire la sera.

Oppure puntare sull’evergreen: una bella giacca, per esempio, un passe par tout che serve sempre; un tubino nero, o un classico cappotto, che in altri casi,avrebbe cifre da paura.

Se vi è piaciuto come capospalla la pelliccia ecologica, che ha letteralmente spopolato nelle ultima stagioni, è il momento di comprarla.

E’ un must che non vi pentirete di possedere.

Questo è il momento di acquistare anche le scarpe, che siate amanti dello stivaletto o della scarpa bassa maschile o dello stivale classico… ricordate, felpaperò, che le tendenze hanno eletto i modelli appuntiti a veri must.

Tra tutti i must-have di stagione, non lasciatevi sfuggire la felpa, meglio se griffata; il capo più sportivo del mondo è oggi un pezzo di guardaroba imprescindibile, da abbinare alla minigonna o addirittura a pantaloni eleganti.

Qualunque cosa scegliate, ricordatevi di scegliere almeno un capo color Marsala, colore dell’anno, secondo Pantone.

Stefania Avola