Nuova segnaletica orizzontale per vie e piazze del paese.

Strisce blu in via Sant'ElenaVALGUARNERA- Mattinata di intenso lavoro (quella di lunedì), per la ditta incaricata dal comune di Valguarnera, di rifare la segnaletica orizzontale (lì dove era cancellata) e crearne della nuova in varie zone del paese. Il governo cittadino, in tal modo, intende dare maggiore ordine alla viabilità urbana. A confermarlo è il comandante della polizia municipale, Francesco Villareale, che dice:<< Non c’è dubbio che la nuova segnaletica stradale ci consentirà di fare applicare meglio il codice della strada. Tutto entrerà in vigore non appena sarà collocata anche la segnaletica orizzontale>>. Il lungo corso alberato di via Sant’Elena, quasi per la metà, è stato destinato alle strisce blu e, quindi, ai parcheggi a pagamento. Il resto dell’arteria urbana è stato destinato a parcheggi liberi. Sono stati già segnati anche i parcheggi per i diversamente abili e in alcune zone del paese (piazza della Repubblica), sono già in vigore i cosiddetti “parcheggi rosa”, riservati alle donne in gravidanza. La nuova segnaletica orizzontale, con segnali di Stop ben visibili e strisce pedonali, dovrebbe rendere più sicuro il centro urbano. Ovviamente, oltre alla funzionalità della polizia municipale (vedremo quante multe saranno elevate nei prossimi mesi), si fa affidamento al senso civico della cittadinanza. L’aumento dei parcheggi a pagamento e la “tolleranza zero” da parte della polizia municipale, dovrebbe scoraggiare i “viziosi” dell’automobile che utilizzano le autovetture anche quando non c’è assolutamente bisogno.
Arcangelo Santamaria