Sgominato dalla Polizia di Stato un sodalizio criminale di stampo mafioso, in corso arresti in provincia di Enna

Sin dalle prime luci dell’alba, la Polizia di Stato, a conclusione di articolata e complessa attività investigativa, sta procedendo all’arresto di alcuni soggetti, in esecuzione di Ordinanza Applicativa della Custodia Cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Caltanissetta, giusta richiesta del P.M. titolare dell’indagine, presso la Procura Distrettuale Antimafia di Caltanissetta.
L’intensa attività di indagine svolta dagli uomini della Sezione “Antidroga e Crimine Diffuso” della Squadra Mobile e del Commissariato di P.S. di Leonforte consentiva di fare luce sui ruoli e le dinamiche di un’organizzazione criminale tipicamente verticistica che aveva visto il boss Salvatore SEMINARA, attraverso suoi referenti, “arruolare” tra le fila dell’associazione numerosi sodali in grado di operare nei territori di riferimento, ovvero nei comuni di Leonforte ed Agira.

La finalità del sodalizio criminale in parola, conseguita attraverso l’acquisizione degli illeciti proventi derivanti dalle attività estorsive in danno di commercianti ed imprenditori – di frequente intimiditi e danneggiati – era, in realtà, quella di assicurarsi e mantenere la gestione del controllo del territorio.

Ulteriori dettagli nelle prossime ore.