COME SI SCRIVONO IN CARRAPIPANO PAROLE COME UOVO, TERRENO, ECC.?

Nuova interessante lezione sulla pagina Facebook che si occupa del nostro dialetto: https://www.facebook.com/groups/74474034568/. Scrivere le parole corrispondenti a uovo, terreno (che è facile confondere con treno), figlio, ecc. non è cosa semplice, ma chi segue le lezioni sa come fare
In questa nuova lezione, vengono riassunte le principali regole imparate nel corso degli anni (più di otto, ormai) e viene chiesto agli “alunni” di metterle in pratica “traducendo” in carrapipano le seguenti parole del dialetto ennese (parente stretto del nostro perchè anche lui appartenete al gruppo chiamato siculo-centrale o nisseno-ennese):
1. Iddu (lui)
2. Chiddu (quello)
3. Lungu (lungo)
4. Pisanti (pesante)
5. Picciddu (piccolo)
6. Aciddu (uccello)
7. Peddi (pelle)
8. Ussu (osso)
9. Denti (dente)
10. Iurnu (giorno).
Perchè non provate anche voi? Prima, però, se non lo avete fatto, dovete iscrivervi al gruppo.