Il Comune installerà una nuova “Casa dell’acqua”.

Nell’atto deliberativo il governo cittadino ha stabilito che il prezzo massimo dell’acqua naturale e frizzante non potrà superare i 5 centesimi al litro. Adesso gli uffici comunali competenti, una volta acquisito l’atto di indirizzo della giunta municipale, dovranno predisporre il relativo bando pubblico al quale potranno prendere parte le ditte che intendono installare e gestire la nuova “Casa dell’acqua”.

Read more