Rosario Laisa interrompe la protesta. Il figlio accetta di farsi curare a Caltagirone

Dopo 3 giorni, ieri pomeriggio si è conclusa la protesta di Rosario Laisa, il padre del 22 enne Carmelo, ragazzo affetto da schizofrenia. Dallo scorso giovedì, Rosario Laisa, si era incatenato in piazza della Repubblica, proprio dinanzi l’ingresso del palazzo municipale, per chiedere aiuto alle istituzioni, affinché consentissero al figlio Carmelo di curarsi

Continua a leggere