Nuovo record per Giuseppe Giarrizzo che vola a quota 2 metri.

Sale sempre più su il record provinciale di salto in alto e grazie sempre a Giuseppe Giarrizzo (Pro Sport 85 Valguarnera), che lo ha portato a quota 2 metri. L’atleta valguarnerese, figlio del presidente della Pro Sport 85, Filippo Giarrizzo, ha superato l’asticella posta a 2 metri di quota, durante il meeting regionale che si è disputato sabato pomeriggio a Palermo. Appena qualche settimana addietro, sempre Giuseppe Giarrizzo, già detentore del primato provinciale, aveva fissato il nuovo record a quota 1.97. Giarrizzo, quindi, aggiunge altri 3 centimetri al suo personale e si conferma in costante crescita tecnica e di condizione, con una misura che è la decima nazionale nella categoria Promesse. Con i 2 metri di Palermo, il ragazzo della Pro Sport 85 Valguarnera si posiziona al decimo posto delle graduatorie nazionali Promesse e stabilisce anche il minimo, fissato a 1,98, per partecipare ai Campionati Italiani Indoor invernali. Giarrizzo aveva già siglato anche la misura minima di qualificazione per i Campionati Outdoor di Grosseto del prossimo settembre. Nel meeting Palermitano, Giarrizzo ha iniziato la gara a 1,85 ed ha poi superato sempre al primo tentativo 1,88 e1,91. Ha poi passato, rinunciando ai tre tentativi, quota 1,94 ed ha superato brillantemente 1,97 alla prima prova. I 2 metri sono stati superati al secondo tentativo e nelle successive tre prove, con l’asticella posta a 2,03, l’atleta valguarnerese è stato ad un passo dal superarla.

Arcangelo Santamaria