Depositati i programmi elettorali e i nomi degli assessori

I due sfidanti alla poltrona di sindaco, Francesca Draià e Carlo Biuso, dopo avere ufficializzato la lista dei 12 candidati al consiglio comunale, hanno depositato anche il loro programma amministrativo e indicato 2 dei 4 assessori che in caso di vittoria comporranno la nuova giunta municipale. La sindaca uscente Francesca Draià ha indicato l’ex sindaco e attuale dirigente dell’Asp di Enna, Piero Nocilla e l’agronomo e dirigente del Libero Consorzio comunale di Enna, Andrea Scoto. Lo sfidante Carlo Biuso, invece, ha indicato l’ex assessore e consigliere comunale Fina Greco e il professore Adriano Accorso. Dei 4 assessori designati la sorpresa è quella di Andrea Scoto il cui nome, addirittura, mesi addietro, circolava come probabile candidato sindaco della Lista Arcobaleno, che adesso sostiene Carlo Biuso. Nessuna sorpresa, invece, per gli altri 3 papabili alla carica assessoriale. L’ex sindaco Nocilla, infatti, guida il gruppo di autonomisti di matrice lombardiana che all’interno della lista della sindaca Draià, sostiene le candidature di Gaetana Telaro e Lorenzo Scarlata. Per quanto riguarda, invece, Fina Greco (Indipendente), la sua designazione in prima battuta alla carica assessoriale e del doppio ruolo che dovrebbe svolgere anche come consigliere comunale, è frutto del suo consistente peso elettorale. Il professore Adriano Accorso (una new entry assoluta nel mondo politico-amministrativo), è l’espressione del gruppo politico che sostiene Biuso, formato dall’ex assessore, Enrico Platania e dai consiglieri comunali uscenti, Stefano Bentivegna e Filippo Roccazzella. Questo gruppo nella lista “Carlo Biuso Sindaco”, sostiene la candidatura di Filippo Roccazzella e della giovane Michela Piscitello.

Arcangelo Santamaria