Il Tribunale di Catania respinge il ricorso del Sindaco e archivia la querela contro Arcangelo Santamaria

Apprendiamo con piena soddisfazione la decisione presa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania, con ordinanza del 23 aprile 2021, di respingere l’opposizione presentata da parte della Sindaca Francesca Draià alla richiesta di archiviazione depositata dal Pubblico Ministero nel novembre del 2019 sul procedimento a seguito della querela nei confronti del nostro Arcangelo Santamaria. In merito alla vicenda molti cittadini, politici e anche redazioni di stampa a livello nazionale, si erano mobilitati a favore di Arcangelo. Nella querela il Sindaco accusava Arcangelo, e menzionava anche il nostro sito, di diffamazione a mezzo stampa. Accuse ora cadute in quanto, come si legge nell’ordinanza, “…le espressioni contenute negli articoli giornalistici sono scriminate dall’esercizio del diritto di cronaca e di critica” ed ancora: “…negli articoli venivano riportate notizie vere“, “…che il post pubblicato su profilo del social network Facebook dell’indagato è assolutamente generico e non contiene alcun riferimento, esplicito o implicito, ai fatti oggetto degli articoli giornalistici o alla denunciante“.

Formuliamo ad Arcangelo i nostri più sinceri auguri per il risultato ottenuto in questa battaglia che si è trovato a combattere ingiustamente ed un ringraziamento a quanti si sono prodigati ed esposti assieme a noi in difesa della “Cultura” della stampa indipendente e libera che cerchiamo di rappresentare giorno dopo giorno.

(Di seguito il link sulla vicenda https://valguarneracom.altervista.org/tag/non-mi-lascio-intimidire/)

La redazione di Valguarnera.com NOTIZIE