Classi in quarantena ancora in attesa dei risultati dei test

Al Circolo comprensivo “Giuseppe Mazzini” di Valguarnera, tanti alunni, docenti e genitori sono ancora bloccati in casa in attesa dei risultati dei tamponi molecolari a cui li ha sottoposti l’Asp di Enna, per alcuni casi di positività verificatisi in 3 classi. Iniziano i mugugni dei genitori sui ritardi e sulle comunicazioni con l’Azienda sanitaria. Noi abbiamo sentito la dirigente scolastica Grazia Lo Presti che dice: << Delle 3 classi che erano in quarantena, una (la Seconda B della scuola secondaria), ha fatto rientro a scuola. Al momento solo un alunno di questa classe a cui hanno dovuto ripetere il tampone molecolare, non è ritornato tra i banchi. In attesa di risultato e ancora in quarantena ci sono le classi Prima e Seconda A della scuola primaria. Oggi sono rientrate in servizio 3 docenti che erano a casa dallo scorso 22 novembre. Purtroppo- aggiunge la preside- siamo ancora in attesa dei risultati dei tamponi eseguiti lo scorso 29 novembre alla classe Prima A>>. La preside Lo Presti in un momento in cui a Valguarnera il trend dei contagi da Covid-19 sta risalendo, invita tutti alla collaborazione e al rigido rispetto delle regole << I casi che ci segnalano le famiglie li giriamo prontamente all’Asp. Il rispetto dei protocolli di salvaguardia non deve lasciare spazio a nessun tipo di tolleranza. Solo in questo modo le regole di contenimento del contagio funzionano>>.

Arcangelo Santamaria