Giunta azzerata, la Sindaca Draià: “Breve pausa di riflessione”

La sindaca Francesca Draia’ posticipa i botti di fine anno e cogliendo tutti di sorpresa azzera la squadra di governo. Anno nuovo, giunta comunale nuova. << Nessuna crisi politica- si affretta a commentare Draia’- ma solo una breve pausa di riflessione per la coalizione di maggioranza. Ci tengo- aggiunge la sindaca- a ringraziare gli assessori per il lavoro che hanno svolto>>. Qualche mese addietro si era dimesso l’assessore Andrea Scoto e la sindaca non lo aveva sostituito. Adesso decadono il vice sindaco Filippo Camiolo e gli assessori Piero Nocilla e Gianluca Arena. << Non é escluso- sottolinea Francesca Draia’ – che qualcuno degli assessori uscenti possa essere riconfermato. Entro una settimana e dopo avere intavolato una discussione poltica con l’intera coalizione di maggioranza, conto di rinominare la nuova squadra di governo>>. Draia’ non esclude nemmeno un possibile allargamento della sua coalizione e afferma:<< Sono stata sempre disponibile ad eventuali aperture>>. Le prime reazioni all’azzeramento della giunta comunale arrivano dai banchi dell’opposizione con la capogruppo della Dc, Filippa Greco che dice:<< Vista la recrudescenza dei contagi da Covid-19 e la drammatica situazione sanitaria del paese, forse non era il momento di azzerare la giunta. I tornaconti politici del sindaco Draia’ cozzano con gli interessi della collettività. Revocare il mandato anche all’assessore alla Sanità nonché medico, Piero Nocilla, mi sembra un azzardo>>. Ovviamente si è aperto un dibattito cittadino e in tanti sono convinti che sulla composizione della prossima squadra di governo pesino le prossime elezioni regionali ed una possibile candidatura della stessa Francesca Draia’.

Arcangelo Santamaria