Incontro tra il Comitato Cittadino e l’amministrazione comunale sugli immobili privati abbandonati

Il Comitato cittadino, rappresentato da Carlo Garofalo e da Giuseppe Galante, ha incontrato l’amministrazione comunale per trattare il tema degli immobili privati abbandonati. Un problema che sta assumendo dimensioni sempre più grandi e che di recente è emerso con il caso eclatante di via Crispi, arteria urbana in pieno centro storico, un cui tratto è chiuso da ben 6 anni a causa di un caseggiato pericolante il cui stato di degrado strutturale ed igienico sta creando notevoli disagi a diversi abitanti della zona e in modo particolare alla famiglia Bologna che dal 2016 non può più utilizzare il proprio garage.
L’incontro svoltosi a Palazzo di città tra la giunta della sindaca Francesca Draia’ e il Comitato cittadino, ha avuto lo scopo di trovare risoluzioni ad un problema che allo stato attuale sembra destinato a poche soluzioni. << All’amministrazione comunale- dice Carlo Garofalo- abbiamo dato la nostra disponibilità alla ricerca di soluzioni condivise e rapide, proponendo l’avvio di un rapporto con l’assessorato regionale al Territorio e Ambiente per accedere ai fondi a cui gli enti locali possono attingere per mettere in sicurezza gli immobili privati abbandonati o addirittura abbatterli per “liberare” porzioni di quartiere e appropriarsi di spazi che possono essere destinati ad altro uso. Il caso della famiglia Bologna di via Crispi- afferma il rappresentante del Comitato cittadino- è emblematico ma purtroppo non è l’unico. Pertanto- aggiunge Garofalo- occorre trovare una soluzione e dei soldi che salvaguardino l’intero territorio>>. Il dialogo apertosi tra amministrazione comunale e comitato cittadino sembra destinato a continuare. << Attendiamo buone nuove dal governo cittadino- conclude Garofalo- perché così non si può continuare, visto che secondo quanto dettoci dal sindaco, anche il comune di Valguarnera, pur tentando varie soluzioni, è rimasto intrappolato in un labirinto burocratico>>.

Arcangelo Santamaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: