Politica

Il Co.Di.Res a Palermo per sollecitare l’avviamento dei lavoratori forestali

Occorre fare in fretta per l’avviamento dei lavoratori forestali, secondo le esigenze del ciclo biologico della natura. È questo il sollecito dell’organizzazione Sindacale CO.DI.RES, rappresentata da Enrico Scozzarella e da Salvo Ribaudo che ha incontrato a Palermo l’assessore regionale agricoltura Luca Sammartino e il nuovo dirigente del Dipartimento Sviluppo e Territorio, Fulvio Bellomo per fare il punto sul comparto forestale. I rappresentati del Co.di.res, rendono noto l’esito dell’incontro e dicono: <<L’assessore ha comunicato che gli avviamenti relativamente ai lavori di manutenzione sono in fase di programmazione, poiché solo da qualche giorno, attraverso la pubblicazione della legge finanziaria in Gazzetta Ufficiale, sono disponibili le risorse economiche. Dal rappresentante del governo regionale abbiamo appreso che è in fase di predisposizione la documentazione per la liquidazione degli arretrati contrattuali>>. Scozzarella e Ribaudo aggiungono:<<Il tavolo tecnico per la definizione della proposta di riforma del comparto forestale verrà istruito tra qualche settimana fermo restando che entro giugno sarà pronto il ddl>>. Alla fine del vertice palermitano, i due sindacalisti, affermano:<< Abbiamo sollecitato l’assessore Sammartino, affinché p gli avviamenti dei forestali avvengano prima possibile e secondo le esigenze del ciclo biologico della natura. Abbiamo inoltre ribadito che il taglio della riforma deve essere quello che punta al tempo indeterminato dentro un quadro che fa sistema, tra ambiente, territorio, boschi, turismo e lavoro. Inoltre, abbiamo rivendicato la nostra piattaforma di proposta inviata a suo tempo in assessorato ed evidenziato che occorre iniziare al più presto possibile il lavoro per la riforma della legge regionale 16/96>>.

Arcangelo Santamaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: