17 Luglio 2024
Sport

Randazzo in gara ai Campionati Italiani Assoluti

Weekend decisivo per il lunghista delle Fiamme Gialle- Pro Sport85 Valguarnera, Filippo Randazzo, che ai Campionati italiani assoluti di La Spezia, si gioca le ultime chance per potere prendere parte alle Olimpiadi di Parigi, dopo essere stato uno dei protagonisti azzurri nell’edizione a 5 cerchi di Tokyo. A La Spezia, Filippo Randazzo arriva da pluricampione italiano e con gli stimoli giusti per centrare, oltre che l’ennesimo titolo tricolore, anche quella misura che gli farebbe staccare il pass per Parigi. Abbiamo sentito Filippo Randazzo che dice:<< Ovviamente vado ai campionati italiani per provare a fare la misura minima di 8,27 e non lo nego, mi aspetto una grande gara al massimo delle mie potenzialità>>. L’atleta allenato da Carmelo Giarrizzo sa bene cosa occorre fare e aggiunge:<< A questi campionati mi tocca fare qualcosa di straordinario per provare ad agguantare l’Olimpiade. È molto difficile ma non impossibile e spero di potere dire la mia, anche perché vincendo diventerei il saltatore con più titoli (8 outdoor 10 in totale) di sempre. Anche questo è un piccolo stimolo in più per fare bene. Sicuramente, quindi, mi presento con la giusta motivazione e una grande condizione (10 giorni fa ho fatto 8.07 a Sestriere) di forma. E allora vola Filippo, vola e atterra oltre quell’8,27 che ti permetterebbe di scrivere un’altra sensazionale storia. In casa Pro Sport 85 Valguarnera è pronto il grande tifo perché a La Spezia, oltre a Filippo Randazzo, scenderà in pedana la lunghista Valentina Rubino, altro gioiellino del team presieduto da Filippo Giarrizzo.

Arcangelo Santamaria