17 Luglio 2024
Cultura e Società

I nostri boschi riprendono a bruciare. In azione i Canadair

Una catastrofe annunciata con scene da Inferno dantesco. È questa la situazione tra Valguarnera e Piazza Armerina i cui territori boschivi, da qualche ora sono stati nuovamente colpiti dalle fiamme. Il condizionale è sempre d’obbligo ma è difficile pensare che non sia stata la mano criminale dei piromani ad innescare in più punti delle colline degli Erei le fiamme.

Il forte caldo e le folate di vento stanno favorendo il fronte del fuoco e stanno rendendo difficili le operazioni di spegnimento alle squadre antincendio che operano da terra e che da qualche ora sono coadiuvate dalle forze aeree che stanno utilizzando diversi Canadair.

Al fuoco, al forte caldo, si aggiunge anche il razionamento dell’acqua, a causa della siccità, per completare uno dei più penosi gironi danteschi. Questa è la Sicilia nell’anno del Signore 2024.

Arcangelo Santamaria

(Foto inoltrate da Angelo Ferraro)