Operazione “Caput Silente”, smantellato gruppo criminale che operava tra Leonforte e Assoro dedito a pizzo e droga.

La Polizia di Stato di Enna ha tratto in arresto 30 indagati, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa, su richiesta della Direzione  Distrettuale Antimafia di Caltanissetta, dal GIP presso il Tribunale di Caltanissetta, nei confronti di soggetti resisi responsabili a vario titolo di numerosi reati quali: associazione per delinquere di stampo mafioso aggravata dall’essere l’organizzazione armata, estorsioni, danneggiamenti, associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti (cocaina, marijuna, hashish), detenzione e porto illegale di armi.

Continua a leggere

Interrogazione del PD sull’assegnazione del servizio rifiuti alla ditta Traina

Il Pd chiede chiarimenti sull’appalto settennale che ha assegnato la gestione del servizio rifiuti alla ditta Traina e lo fa con il con il capogruppo consiliare Angelo Bruno che ha presentato una interrogazione al presidente del consiglio comunale, al sindaco Draià e per conoscenza all’Anac (Agenzia nazionale anticorruzione), all’Urega di Enna e all’assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di pubblica utilità.

Continua a leggere

Lavori di riqualificazione all’Ecopunto, Angelo Bruno: “Preoccupazione tra i residenti della zona”

Da qualche giorno, all’interno dell’ecopunto, sono iniziati dei lavori che il Sindaco ha annunciato sui social come lavori di riqualificazione. A quanto pare, però, alcuni residenti della zona esprimono preoccupazione e paura che siano dei lavori per modificare la futura funzione dell’ex mattatoio. A raccogliere e manifestare queste preoccupazioni è il consigliere comunale e capogruppo del PD, Angelo Bruno, che, tramite una nota alla nostra redazione, afferma:…

Continua a leggere

Operazione “Matrioska” a Enna, denunciata famiglia di imprenditori per bancarotta fraudolenta

Il modus operandi adottato era quello di costituire nuove aziende, sempre riconducibili a membri della stessa famiglia, che stipulavano contratti di compravendita di beni aziendali e di merci con la società destinata al fallimento, resa così in breve tempo una “scatola vuota” non più in grado di soddisfare i creditori

Continua a leggere

Un flash mob davanti il tribunale di Enna per chiedere dignità nel lavoro

Un flash mob davanti il Palazzo di Giustizia di Enna, il prossimo venerdì 18 dicembre, alle ore 11,00 per chiedere dignità nel lavoro. A scendere in campo sono i Giudici di pace, i Vice Procuratori onorari e Giudici onorari del tribunale di Enna che chiedono qui, come in altre parti d’Italia, tutele, diritti e assistenza nel lavoro.

Continua a leggere

Rissa tra confinanti, denunciati 4 ennesi. In casa avevano armi, munizioni e stupefacenti

A seguito delle minacce di morte proferite da uno dei corrisanti, che ha mostrato una pistola che teneva alla cinta dei pantaloni, gli Agenti hanno effettuato diverse perquisizioni rinvenendo alcune armi detenute legalmente e numerose munizioni di calibro diverso detenute illegalmente, oltre ad un coltello e della marijuana.

Continua a leggere