M5S di Valguarnera commenta i recenti cambiamenti politici locali: “Giunta sostenuta da chi pensa alla prossima campagna elettorale”

“Il Movimento 5 Stelle di Valguarnera, non può non sottolineare il FALLIMENTO del progetto politico-amministrativo che il Partito Democratico ha presentato agli elettori nel 2015”. Inizia così il documento politico che il M5S ha inviato alla nostra redazione. Il movimento pentastellato espone la sua analisi sugli ultimi fatti politici avvenuti a Valguarnera.

Continua a leggere

L’operato di Fabio Riccobene, Vice Sindaco e assessore della giunta Draià

In quanto ingegnere edile, a Riccobene sono stati sempre assegnati gli assessorati più “bollenti” ed è stato l’assessore più longevo in seno alla giunta Draià. All’indomani dalle sue dimissioni da vice sindaco e assessore del comune di Valguarnera, abbiamo sentito Fabio Riccobene per tracciare un bilancio del suo operato.

Continua a leggere

I gruppi di opposizione chiedono la revoca del presidente Scozzarella

I capigruppo, Giuseppe Speranza, Concetta Dragà e Cristofero Alessi, presentano il loro “J’Accuse” e dicono: “Con indignato stupore denunciamo da anni azioni e comportamenti disinvolti che hanno negato alle minoranze istituzionali il rispetto delle più elementari prerogative democratiche, venendo meno con cinica continuità alle norme che regolano i ruoli istituzionali, violando per interesse di parte politica il dibattito ed il confronto politico all’interno dell’aula consiliare”

Continua a leggere

L’assessore Riccobene risponde al gruppo “L’altra voce per Valguarnera” sui lavori a Palazzo Prato

Dopo il nostro articolo riguardante i dubbi ed i quesiti sollevati dal gruppo consiliare “L’Altra Voce per Valguarnera”, sui lavori che di recente sono stati eseguiti all’interno di Palazzo Prato, il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Fabio Riccobene, ha indirizzato una nota alla nostra redazione.

Continua a leggere

Valguarnera rimane fuori dalla prima tranche dei finanziamenti per l’efficientamento energetico. L’ing. Sciuto: “Non tutto è perduto”

Solo 3 comuni dell’Ennese sono stati i comuni virtuosi per i quali, ai rispettivi sindaci, da parte del presidente della Regione Nello Musumeci, sono arrivati un complessivo di 6 milioni di euro per i vari progetti redatti e presentati in tempo utile. Gli altri comuni, a quanto pare, non hanno partecipato al bando finanziato con fondi europei. Tra questi anche Valguarnera che così ha gettato al vento una buona occasione. Il capogruppo di Forza Italia, Concetta Dragà, ne vuole conto e ragione e nell’annunciare una interpellanza in consiglio comunale, dice…

Continua a leggere

Palazzo Prato, dubbi sulle autorizzazioni alle modifiche strutturali di alcune stanze assegnate ad una associazione.

“Chi ha autorizzato i lavori che di recente sono stati eseguiti all’interno di Palazzo Prato? Chi li ha eseguiti? E’ stata informata la sovrintendenza ai Beni culturali e quali valutazioni tecniche sono state effettuate dagli uffici preposti?”. Abbiamo contattato il vice sindaco, Fabio Riccobene, girando a lui i quesiti posti dal gruppo consiliare di opposizione. “Devono rivolgersi al capo dell’Ufficio Tecnico. Io -ha aggiunto Riccobene- non autorizzo nessun lavoro. E’ compito del responsabile dell’Ufficio”

Continua a leggere