+++Non perderti il piacere di leggere le notizie di Valguarnera.com come e quando vuoi anche dopo 3 giorni dalla loro pubblicazione. ISCRIVITI adesso gratis+++

Vicenda Progitec, le analogie tra i fatti di San Pietro Clarenza e Valguarnera

I risvolti dell’operazione “Differenziata” che lo scorso 5 giugno, hanno portato all’arresto di 4 persone e tra queste il sindaco di San Pietro Clarenza, Giuseppe Bandieramonte e l’amministratore della ditta Progitec Srl, Angelo La Piana, sono immediatamente arrivati anche a Valguarnera, paese dove la Progitec, gestisce il servizio della raccolta dei rifiuti da circa 2 anni. P.S.: la redazione precisa che la parola “fatti” nel titolo non si riferisce ai fatti di cronaca giudiziaria 

Continua a leggere

“Diventerà bellissima” sulla vicenda delle note al collegio dei revisori

Il coordinamento cittadino di Diventerà Bellissima, interviene sulla vicenda della richiesta di revoca del collegio dei revisori dei conti, richiesta dai gruppi consiliari di opposizione alla sindaca Draià, e sulla successiva scoperta che ben 6 note di chiarimenti tecnici inoltrare ai revisori da parte dei consiglieri di minoranza, non sono mai arrivate a destinazione

Continua a leggere

Note della minoranza ai Revisori dei Conti mai partite dal Comune. “L’ufficio protocollo sarà interessato a provvedimenti disciplinari”

A seguito di una verifica effettuata dal segretario generale del comune di Valguarnera sarebbe emerso che le note tecniche, inviate dai consiglieri di minoranza al collegio dei Revisori dei conti, non sono mai partite da Valguarnera.

Continua a leggere

Appalti dei rifiuti truccati. Arrestato il Sindaco di San Pietro Clarenza e l’amministratore della Progitec

Arrestato Angelo La Piana, amministratore della Progitec Srl, la ditta che, da circa 2 anni gestisce il servizio rifiuti a Valguarnera. la Progitec, avrebbe garantito, al sindaco di San Pietro Clarenza, sponsorizzazioni di eventi sportivi organizzati da suoi familiari e l’assunzione da parte dell’impresa di persone che garantivano il suo appoggio elettorale

Continua a leggere

Controlli amministrativi nei locali della “movida” armerina

I poliziotti, in particolare, effettuavano dei controlli amministrativi, durante uno dei fine settimana scorsi, controllando due locali pubblici siti nei pressi di piazza Boris Giuliano, noto luogo della movida armerina, riscontrando che, mentre un locale era assolutamente in regola con le norme amministrative che regolano il commercio e la somministrazione di alimenti e bevande, un altro esercizio incorreva in

Continua a leggere