Poliambulatorio, l’Asp chiede la proroga del contratto d’affitto fino a dicembre 2018

L’Asp ha chiesto alle suore che gestiscono “Il Boccone del povero”, una proroga del contratto d’affitto sino a dicembre del 2018. La richiesta, al momento, è alla valutazione degli Ufficio Legale della congregazione delle Suore Serve dei Poveri del Beato Giacomo Cusmano con sede a Palermo.

Continua a leggere

Sequestro preventivo di denaro e beni agli amministratori della società del servizio Cup dell’Asp di Enna

I fatti distrattivi risalgono al 2016 e sono stati esposti dall’A.S.P. in una denuncia, inoltrata nel mese di gennaio 2017, ove si quantificava complessivamente l’ammanco in 685 mila euro. La società era affidataria del servizio sin dal 2012 e lo svolgeva attraverso le postazioni di “front office” nei presidi ospedalieri – ove prestavano attività dipendenti della medesima società, incaricati di ricevere le prenotazioni delle visite, nonché di riscuotere giornalmente i “tickets” versati dagli utenti richiedenti visita.

Continua a leggere

Poliambulatorio senza riscaldamenti. “Accenderemo i termosifoni non appena l’ASP paga i canoni mensili”

Il poliambulatorio di Valguarnera, ubicato temporaneamente presso un edificio del Boccone del Povero è al freddo. A segnalarlo diversi pazienti che hanno chiamato la nostra redazione. In particolare ci è stato riferito che in reparti come ginecologia, vaccinazioni, fisiatria, cardiologia e altri, è un grande problema sottoporsi a visita per via delle basse temperature.

Continua a leggere

Poliambulatorio, il Comitato Cittadino incontra il direttore sanitario dell’ASP di Enna

La mancata ristrutturazione del poliambulatorio comunale “Sebastiano Arena” e le voci riguardanti il trasferimento della struttura sanitaria, che al momento si trova presso la casa di riposo “Il Boccone del povero”, presso un altro immobile, sono stati l’argomento dell’incontro tra una delegazione del Comitato cittadino di Valguarnera e il direttore sanitario dell’Asp di Enna, Emanuele Cassarà.

Continua a leggere

Ristrutturazione Poliambulatorio, L’altra voce chiede incontro con il direttore generale dell’ASP di Enna

Nessun lavoro si sta effettuando nei locali del poliambulatorio «Sebastiano Arena» chiuso da oltre un anno. È questo il dato di fatto che mantiene in costante fibrillazione l’intera comunità valguarnerese e che ha portato il gruppo politico d’opposizione l’Altra Voce a chiedere, con pec del 18 maggio 2017, un incontro con

Continua a leggere