L’ASP chiede la proroga per l’adeguamento del Poliambulatorio

L’Azienda sanitaria provinciale ha chiesto 30 mesi di proroga all’Ispettorato territoriale del lavoro per l’adeguamento del poliambulatorio di Valguarnera; adeguamento resosi necessario dopo le inosservanze rilevate nei locali della casa di riposo “Il Boccone del povero”, dove dal 2016 è stata trasferita la struttura sanitaria.

Continua a leggere

Poliambulatorio, l’Asp chiede la proroga del contratto d’affitto fino a dicembre 2018

L’Asp ha chiesto alle suore che gestiscono “Il Boccone del povero”, una proroga del contratto d’affitto sino a dicembre del 2018. La richiesta, al momento, è alla valutazione degli Ufficio Legale della congregazione delle Suore Serve dei Poveri del Beato Giacomo Cusmano con sede a Palermo.

Continua a leggere

Poliambulatorio senza riscaldamenti. “Accenderemo i termosifoni non appena l’ASP paga i canoni mensili”

Il poliambulatorio di Valguarnera, ubicato temporaneamente presso un edificio del Boccone del Povero è al freddo. A segnalarlo diversi pazienti che hanno chiamato la nostra redazione. In particolare ci è stato riferito che in reparti come ginecologia, vaccinazioni, fisiatria, cardiologia e altri, è un grande problema sottoporsi a visita per via delle basse temperature.

Continua a leggere