Il Comune debitore di 28mila euro nei confronti di Floristella

Il comune di Valguarnera è debitore di 28 mila euro nei riguardi dell’Ente parco minerario Floristella-Grottacalda. Un debito che é stato inserito nell’elenco dei debiti fuori bilancio

Continua a leggere

Approvato l’adeguamento delle aliquote Irpef, i redditi fino a 15mila euro tassati allo 0,7%

Filippa D’Angelo, capogruppo Udc, lo annuncia dopo avere condotto i lavori della terza commissione consiliare in qualità di vice presidente

Continua a leggere

La sindaca annuncia denunce contro il consigliere di opposizione Giuseppe Speranza

Siamo nuovamente alla carta bollata e alle denunce alla Procura della Repubblica. Questo è quello che ha detto di fare la sindaca Francesca Draia’ nei riguardi del consigliere comunale Giuseppe Speranza che le ha puntato il dito contro per i rapporti che intratterebbe con la ditta che gestisce il cantiere rifiuti di Valguarnera. “In questo clima – dice Speranza – non abbiamo fatto nessuna fatica a leggere e comprendere l’inopportunità che la stessa ditta che gestisce il servizio appaia nel manifesto delle festività del patrono del paese come uno degli sponsor della manifestazione.”

Continua a leggere

La Città di Enna candidata come Capitale della Cultura 2025 ma Valguarnera non aderisce all’invito per il Comitato d’ Onore

Il consigliere comunale Giuseppe Speranza del gruppo ” Libertà è partecipazione ” esprime sostegno alla città di Enna nella candidatura come Capitale della Cultura 2025. “La nota pervenuta il 25 luglio – dice Speranza – è stata “dimenticata” dal nostro sindaco che non solo non ha fornito nessuna comunicazione al civico consesso, ma non ha predisposto nessun atto formale di adesione e di sostegno alla candidatura del capoluogo di provincia, che sarebbe dovuta pervenire entro il 30 luglio”

Continua a leggere

Speranza sulla ri-bocciatura del Pef

Il consigliere comunale, Giuseppe Speranza (Liberta’ e’ partecipazione), traccia un quadro sulle ultime vicende politico- amministrative, che stanno infiammando la gia’ calda estate valguarnerese.

Continua a leggere

Respinta la richiesta di una commissione di indagine per il responsabile dell’ufficio tecnico

Il consiglio comunale ha respinto la mozione presentata dal consigliere Giuseppe Speranza (Libertà è partecipazione), che chiedeva una commissione d’indagine sulle presunte inadempienze del responsabile dell’Ufficio tecnico comunale

Continua a leggere

La Corte dei Conti conferma le gravi criticità contabili. Speranza: “Si rischia il dissesto finanziario”

Non è  la prima volta che Speranza suona la sirena di allarme per la condizione finanziaria del comune di Valguarnera che a breve, tramite il consiglio comunale dovrà approvare il proprio bilancio

Continua a leggere

Dibattito politico di nuovo in procura

La sindaca Francesca Draia’, ritenendo gravi e false le accuse lanciate nei suoi riguardi durante l’ultima seduta del consiglio comunale, dai consiglieri Giuseppe Speranza e Angelo Bruno, ha indirizzato una missiva alla procura della Repubblica di Enna

Continua a leggere

Giuseppe Speranza risponde al Video del Sindaco

Sono arrivate anche le dichiarazioni del consigliere comunale, Giuseppe Speranza (Libertà è partecipazione), anche lui chiamato in causa dalla sindaca Draia’ durante il suo video su Facebook.

Continua a leggere

Speranza chiede l’adeguamento dell’Irpef comunale

Secondo Giuseppe Speranza ci sono le condizioni “ed è obbligo del Comune adeguare l’aliquota ai nuovi scaglioni di reddito previsti per l’Irpef dalla legge di Bilancio 2022, n. 234 del 30 dicembre 2021”

Continua a leggere

Il Consigliere Speranza chiede una commissione di indagine per il responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale

Secondo Speranza, l’ingegnere Giarratana avrebbe compiuto diverse inadempienze gestionali.

Continua a leggere

Mozione di Giuseppe Speranza per una mensa scolastica a costi contenuti per i meno abbienti

Nella sua mozione Giuseppe Speranza propone l’introduzione delle fasce di reddito per i beneficiari della mensa scolastica e cita le disuguaglianze economiche presenti nel tessuto sociale cittadino che si sono ancora di piu’ accentuate con la crisi economica imputabile alla pandemia.

Continua a leggere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: