Sequestro preventivo di denaro e beni agli amministratori della società del servizio Cup dell’Asp di Enna

I fatti distrattivi risalgono al 2016 e sono stati esposti dall’A.S.P. in una denuncia, inoltrata nel mese di gennaio 2017, ove si quantificava complessivamente l’ammanco in 685 mila euro. La società era affidataria del servizio sin dal 2012 e lo svolgeva attraverso le postazioni di “front office” nei presidi ospedalieri – ove prestavano attività dipendenti della medesima società, incaricati di ricevere le prenotazioni delle visite, nonché di riscuotere giornalmente i “tickets” versati dagli utenti richiedenti visita.

Continua a leggere

Pagavano i fornitori con assegni post datati che poi non liquidavano. Rinvio a giudizio di due imprenditori edili.

In particolare è emerso che, a seguito dell’aggiudicazione di un appalto di rilevante importo – circa 4 milioni di euro – per la realizzazione di uno stabile destinato all’Università Kore di Enna, gli imprenditori si approvvigionavano fraudolentemente d’ingenti quantità di materiale da costruzione…

Continua a leggere

Studenti della Bosnia in visita al Comando della Guardia di Finanza di Enna

Nell’ambito del “Progetto Accoglienza” promosso dalla O.n.G. – Onlus “Lama Onlus” di Enna, una delegazione di ventuno studenti provenienti dalle più importanti università della Federazione Bosnia ed Erzegovina ha reso visita al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Enna

Continua a leggere

Corse di cavalli e scommesse clandestine sulla SS117 bis. Blitz di Guardia di Finanza e Polizia

All’alba di domenica, unitamente ai militari della Compagnia Guardia di Finanza di Enna, gli uomini della Polizia di Stato ed in particolare della Squadra Mobile, con la collaborazione del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina e con l’ulteriore ausilio degli agenti dei Commissariati di P.S. di Leonforte e Nicosia, nonché del Commissariato di P.S. di Niscemi (CL) e degli altri reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Enna, hanno arrestato

Continua a leggere

Indagine congiunta, Polizia e Guardia di finanza, per peculato ai danni dell’ASP di Enna. Nel mirino la società che gestisce il Cup

Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna, nella mattinata odierna, personale della Sezione Reati contro il Patrimonio e la Pubblica Amministrazione della Squadra Mobile unitamente al Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza hanno eseguito un accesso presso la Direzione dell’A.S.P. di Enna, acquisendo documentazione relativa al servizio CUP – CALL CENTER – RISCOSSIONE, nonché

Continua a leggere

Piastrelle importate dalla Cina nocive alla salute. Guardia di Finanza di Enna ne sequestra due lotti

Piastrelle da pavimentazione nere lucide che all’improvviso cambiano colore e si degradano, rivelandosi altamente tossiche e nocive alla salute. Sulla base di questi allarmanti e certificati dati è scattata l’operazione “Pureblack”, nome della piastrelle incriminate, per le quali la procura della repubblica di Enna ne aveva disposto immediate analisi il cui esito è stato dir poco preoccupante. L’indagine condotta dalle Fiamme Gialle del comando provinciale di Enna ed ha consentito di

Continua a leggere