Asp Enna, Andrea Giarrizzo chiede chiarezza in merito agli incarichi al personale esterno

Il parlamentare nazionale del Movimento 5 Stelle, Andrea Giarrizzo interviene sulla vicenda riguardante gli incarichi concessi dall’Azienda sanitaria di Enna a personale esterno, che tanto clamore stanno suscitando sulle possibili influenze sulle votazioni alle prossime elezioni amministrative. <<Ho inviato una nota al Presidente della Regione Siciliana e all’assessore della Salute- scrive Giarrizzo sul suo profilo Facebook- per chiedere che si faccia urgentemente chiarezza in merito alle delibere adottate il 10 settembre scorso dall’Asp di Enna, aventi ad oggetto, appunto, il conferimento di incarichi a personale esterno. Tali incarichi- afferma il parlamentare pentastellato- sembrerebbero in contrasto con quanto stabilito dalle disposizioni contenute nell’atto di indirizzo dell’assessore regionale della Salute che prevede lo stop temporaneo, in vista delle elezioni amministrative di ottobre, di concorsi e assunzioni durante la campagna elettorale.

Inoltre, sembrerebbe che uno dei destinatari di tali incarichi sia tra l’altro candidato in una lista civica per le elezioni amministrative del Comune di Enna>>. Giarrizzo non si accontenta di una soluzione tampone e aggiunge:<< È evidente la necessità di tenere estraneo il sistema sanità dalla contesa politica, anche se, a mio avviso, sarebbe auspicabile che queste misure di prevenzione diventino sistemiche attraverso una vigilanza sulla gestione delle Aziende Sanitarie Provinciali siciliane che sia attuata costantemente e non solo durante le campagne elettorali.
Considerata la gravità di quanto sta accadendo nel nostro territorio- conclude Andrea Giarrizzo- reputo necessario che gli organismi preposti intervengano per effettuare le opportune verifiche con la massima celerità>>.

Arcangelo Santamaria