+++Non perderti il piacere di leggere le notizie di Valguarnera.com come e quando vuoi anche dopo 3 giorni dalla loro pubblicazione. ISCRIVITI adesso gratis+++

Gruppo d'Acquisto Bio - Valguarnera: ordini APERTI

Per aderire al nostro Gruppo d’Acquisto BIO scrivi a [email protected]







Campagna di sensibilizzazione “Questo non é amore” all’I.I.S. «A. Lincoln» di Enna

Per l’occasione, all’interno del cortile della Scuola, è stato allestito il camper della Polizia di Stato della Questura di Enna che ha ospitato un ufficio mobile pronto a ricevere le segnalazioni di chi è in cerca di aiuto, con la presenza di personale specializzato in materia della Divisione Polizia Anticrimine, dell’Ufficio Sanitario, della Squadra Mobile, della Polizia Scientifica, della Sezione di P.G. della Polizia di Stato e della Polizia Stradale.

Continua a leggere

Speranza grida allo scandalo per gli incarichi professionali

A gridare allo scandalo è il consigliere comunale e capogruppo de “L’ Altra voce per Valguarnera”, Giuseppe Speranza che all’epoca della chiusura della scuola “Pavone”, che fu dichiarata a rischio crollo, insieme al suo gruppo propose di affidarsi ad una perizia superpartes del Genio civile e della Protezione civile, anziché ad una perizia di parte.

Continua a leggere

Aveva adescato tramite facebook una minorenne, arrestato per detenzione di materiale pedopornografico

Nella mattina di giovedì 05 febbraio, gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di  Nicosia, coordinati dal Commissario Capo Severino MOSCHETTI, al culmine di articolata attività di indagine, sono risaliti  all’identità della persona che in data 20.10.2019 aveva adescato sul web una minorenne residente in un Comune della Provincia di Enna

Continua a leggere

La Polizia in campo il 14 febbraio e l’8 marzo per promuove il contrasto del fenomeno della violenza di genere

Nel quadro della campagna di informazione e sensibilizzazione «Questo non è amore» promossa dalla Polizia di Stato, stante la valenza fortemente simbolica delle ricorrenze del 14 febbraio e della Giornata Internazionale della Donna dell’8 marzo, la Questura di Enna ha organizzato degli incontri al fine di rendere concreta l’attenzione al contrasto del fenomeno criminale della violenza di genere e la necessaria tutela delle vittime.

Continua a leggere