Operazione antimafia nell’ennese. Ditta di calcestruzzi imponeva la propria egemonia nel territorio

Operazione “Cerberus” dalla Polizia di Stato. Arrestati il rappresentante della famiglia di cosa nostra di Calascibetta e due imprenditori titolari di un impianto di calcestruzzi, ai quali la famiglia locale aveva assicurato l’egemonia delle forniture in una ampia parte del territorio ennese, in cambio del loro continuo sostentamento economico e della loro opera di intermediazione nei confronti di altri imprenditori edili della zona, anche per ciò che concerne il pagamento del “pizzo”.

Continua a leggere

Teneva la cocaina dentro il pozzetto delle acque del condominio. Arrestato 33enne per detenzione ai fini di spaccio

Nel pomeriggio di venerdì scorso la Polizia di Stato ha tratto in arresto un giovane operaio di Valguarnera per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, del tipo cocaina. L’arresto trae origine dall’implementazione dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio e nei giorni immediatamente precedenti, la squadra mobile mobile aveva notato movimenti sospetti nei pressi di un garage nel centro di Valguarnera, che portavano ad ipotizzare un’attività di spaccio nella zona.

Continua a leggere

Aggressione dopo la partita ad un gruppo di tifosi della squadra ospite a Troina. Arrestato un uomo di Acireale

La Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri, impiegati in servizio di ordine pubblico, arrestano un cittadino acese e deferiscono in stato di libertà altri tre soggetti di quel centro che, dopo la fine della partita Troina-Marsala, effettuavano un agguato ad un piccolo gruppo di tifosi marsalesi.

Continua a leggere

Aggrediscono e rapinano un giovane gambiano durante la visita del Papa a Piazza Armerina. Arrestati 3 giovani

Operazione «Fight Club ». Arrestati dalla Polizia di Stato i 3 giovani che, nel giorno della visita del Santo Padre nella città dei mosaici, avevano aggredito e rapinato un giovane gambiano – addirittura spezzandogli i denti – nonché, uno di essi, minacciato un altro extracomunitario, al fine di farsi consegnare dello stupefacente; fatti, tutti, avvenuti all’interno della Villa Comunale di Piazza Armerina.

Continua a leggere