Legionella, anche la seconda riunione senza risposte dalle istituzioni

Anche la seconda riunione della Prima commissione consiliare, convocata per approfondire il problema riguardante la presenza del batterio della Legionella, in una porzione della rete idrica cittadina ( via Umbria), si è conclusa con un nulla di fatto a causa dell’assenza dei rappresentanti dell’ Azienda sanitaria provinciale di Enna e di Acqua Enna.

Continua a leggere

Il parere di Enrico Scozzarella sul progetto di riqualificazione della Villa

Abbiamo chiesto il parere sul nuovo progetto della Villa Comunale al presidente del civico consesso, Enrico Scozzarella. La seconda carica istituzionale del paese dice

Continua a leggere

Il Giudice archivia la querela nei confronti di un giornalista e 5 consiglieri

I fatti risalgono al 2016, durante la prima legislatura della sindaca Francesca Draià. La sentenza di archiviazione, invece, è datata 2019 ma gli accusati ne sono venuti a conoscenza soltanto adesso.

Continua a leggere

Rapporti tesi tra Onda Civica e la maggioranza, Nota stampa di Filippa D’Angelo: “Scozzarella ha messo in condizione i consiglieri di maggioranza di abbandonare l’aula”

Di recente, alcuni passaggi consumatisi in consiglio comunale, hanno lasciato intendere che “Onda Civica” è sempre più distante, o almeno viene considerata tale, dal resto della coalizione di maggioranza.

Continua a leggere

Mozione di “Onda Civica per Valguarnera” per il finanziamento del restauro degli immobili storici

A sottocriverla la capogruppo Gaetana Telaro e il presidente del consiglio comunale Enrico Scozzarella che dicono: “La condivisione della nostra mozione è  fondamentale per migliorare le condizioni del nostro Comune sia dal punto di vista economico sia culturale e sociale”

Continua a leggere

Caso Castoro, la Regione sollecita chiarimenti sulla vicenda

Di recente è emerso che una nota dell”assessorato regionale agli Enti locali, giunta al Comune di Valguarnera il 20 dicembre scorso per chiedere chiarimenti sulla vicenda, pure essendo transitata dal Protocollo municipale, non sarebbe mai arrivata al presidente del consiglio comunale

Continua a leggere

Angelo Bruno denuncia violenza verbale da parte di un parente del sindaco

L’inquietante episodio- secondo quanto denunciato da Angelo Bruno- si sarebbe verificato all’ interno del Palazzo comunale lo scorso venerdì al termine dell’assemblea svoltasi nell’aula consiliare con a tema la gestione del servizio rifiuti a Valguarnera.

Continua a leggere

Nasce il nuovo gruppo consiliare “Movimento per Valguarnera”

L’azzeramento della giunta comunale, giustificata da Francesca Draià con motivi di opportunità politica-amministrativa, ha generato alcune novità all’interno della coalizione che la sostiene. Nella serata di mercoledì, infatti, è stato costituito un nuovo gruppo consiliare

Continua a leggere

L’opposizione contesta nuovamente il Presidente Scozzarella “Riceviamo oggi la convocazione di un consiglio comunale per domani”

I consiglieri comunali dei gruppi di opposizione (Forza Italia e L’Altra Voce per Valguarnera e PD), ancora una volta contestano il presidente del consiglio comunale, Enrico Scozzarella.

Continua a leggere

Il Meetup 5 stelle chiede che Valguarnera venga dichiarata “Glyphosate free”

“Visto quanto accaduto di recente intorno al territorio valguarnerese – dichiara Valentina Paladino del Meetup locale – dove per ripulire i bordi delle strade dalle erbacce, ditte incaricate dall’Anas, nebulizzano prodotti chimici che con ogni probabilità contengono la molecola nociva del glifosato, abbiamo fatto nostra la stessa richiesta che Legambiente di Enna, ha inoltrato al rispettivo comune”

Continua a leggere

Lavoratori forestali, oggi la pubblicazione della graduatoria provinciale

Il Co.di.res, sindacato degli agrofestali, con il segretario regionale, Enrico Scozzarella, ha incontrato il dirigente dell’Ufficio provinciale del lavoro di Enna.

Continua a leggere

Taglio ai forestali scongiurato, Scozzarella: “Devo ringraziare il gruppo dell’Udc”

La notte ha portato consiglio e la manovra finanziaria approvata all’Ars (Assemblea regionale siciliana) ha salvato i lavoratori forestali che erano sotto la scure di un taglio di circa 50 milioni di euro. Il segretario regionale del sindacato degli agroforestali Co.di.res. Enrico Scozzarella, tira un sospiro di sollievo

Continua a leggere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: