30 giorni di tempo per approvare il rendiconto 2016. Il Consiglio Comunale rischia lo scioglimento

Il consiglio comunale valguarnerese, a causa della mancata approvazione del “Rendinconto di gestione esercizio 2016” è stato commissariato e adesso rischia anche lo scioglimento. Il commissario ad acta, Francesco Riela, lo scorso 31 agosto ha indirizzato una nota al presidente del consiglio comunale…

Read more

Prg, l’ex sindaco Sebo Leanza: “Accanimento amministrativo verso la precedente amministrazione”

“Il modo in cui si è proceduto su questa vicenda rappresenta una forma di “accanimento amministrativo” verso la precedente attività gestionale e amministrativa, alimentata da un sentimento di “cattiveria politica” che non si concilia con la tradizione e la storia dell’impegno civico dei tanti amministratori che si sono succeduti nella gestione del nostro Ente.” Conclude così l’ex sindaco Sebo Leanza, una lettera inviata al

Read more

L’assemblea dice no all’accoglienza dei migranti in paese. Intanto spuntano dei documenti “riservati” sul Centro Sociale di C.da Marcato

L’Assemblea tenutasi martedì pomeriggio presso la Sala consiliare del Palazzo di città, nella quale il sindaco Francesca Draià aveva invitato i rappresentanti di tutte le associazioni cittadine per sentire il loro parere sulla possibilità di accogliere in paese migranti e richiedenti asilo, ha fatto pendere la bilancia dalla parte del “no”.

Read more

Interlicchia sul commissariamento del Consiglio Comunale per il Prg: “Di chi sono le responsabilità?”

Il commissariamento del consiglio comunale valguarnerese da parte della Regione, per la mancata approvazione del Prg (Piano regolatore generale), continua a fare discutere. A chiederne conto e ragione è Giuseppe Interlicchia, ex candidato a sindaco ed ex consigliere comunale nella passata legislatura. Interlicchia cita gli allora parerei favorevoli al Prg dell’attuale assessore Alfonso Trovato e dell’attuale presidente del consiglio comunale, Enrico Scozzarella. < Read more

Migranti: discusso l’argomento nella Prima Commissione Consiliare

Mentre sono abbondantemente scaduti gli 8 giorni di tempo che la Prefettura di Enna aveva concesso al comune di Valguarnera per avere una risposta sull’adesione o meno allo Sprar per l’accoglienza in paese di profughi e richiedenti asilo, tra le istituzioni comunali sembra essere iniziato il classico gioco del cerino acceso in mano. A confermare questa impressione anche l’ultima seduta della

Read more