È morto Gioachino Arena

All’età di 77 anni, dopo avere lottato contro un tumore, è morto Gioachino Arena, l’imprenditore valguarnerese che assieme al fratello Totò, nel 1976 fondo il
“Gruppo Arena”. Una storia di lavoro e di successi commerciali con gli attuali 180 punti vendita a marchio Deco’. La storia di Gioachino Arena, inizia e finisce nella sua Valguarnera, paese che da giovane percorreva in lungo e in largo con la sua Moto Ape per consegnare a domicilio le bevande della sua piccola bottega. La voglia di arrivare in alto e un enorme fiuto per gli affari, hanno fatto di Gioachino Arena il re dei supermercati. Da ricordare anche tra le sue attività commerciali, una lunga parentesi nel settore della produzione tessile con l’opificio Isca che per anni fu una delle colonne portanti del rinomato polo tessile valguarnerese. Il marchio Arena è divenuto famoso anche nella produzione di olio di oliva di altissima qualità. Nonostante i numerosi impegni, Gioachino Arena non ha mai lesinato energie nemmeno nell’agone politico, ricoprendo anche la carica di segreterio della sezione valguarnerese nei Democratici di sinistra. Con Gioachino Arena va via un pezzo importante della storia imprenditoriale valguarnerese e siciliana.

Arcangelo Santamaria