Consiglieri chiedono accesso agli atti dei lavori della scuola media

Cinque consiglieri comunali chiedono delucidazioni sui lavori riguardanti il rifacimento della scuola << Angelo Pavone>> che per un importo di 3 milioni 900 mila euro è stata ricostruita ex novo. Filippa D’Angelo, Enrico Scozzarella, Luca Bonanno, Filippa Greco e Angelo Bruno, dopo che qualche settimana addietro avevano chiesto un sopralluogo del sito dove si stanno eseguendo i lavori ( sopralluogo non ancora avvenuto), hanno chiesto tutti gli atti riguardanti il progetto e l’esecuzione dei lavori, in vista del fatto che qualche giorno addietro, l’Ufficio Tecnico comunale ha approvato una perizia di variante. I cinque consiglieri comunali, oltre ai vari atti, hanno chiesto una relazione su eventuali opere non eseguite e la eventuale compensazione delle spese. Alla sindaca Francesca Draia’ che porta come fiore all’occhiello l’opera che si sta realizzando e che sta seguendo passo dopo passo la sua realizzazione, abbiamo chiesto il suo parere. <<Ai cinque consiglieri comunali- dice Draia ‘- il nostro Ufficio Tecnico ha fornito un Cd con tutti gli atti richiesti>>. Alla scuola << Angelo Pavone>> ci sono opere non realizzate che erano previste nel progetto originario? Sembra essere questo il quesito chiave che l”amministrazione comunale o gli stessi cinque consiglieri comunali dovranno rendere noto non appena sarà eseguito il sopralluogo e saranno esaminati tutti gli atti.

 

Arcangelo Santamaria

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: