Legionella, anche la seconda riunione senza risposte dalle istituzioni

Anche la seconda riunione della Prima commissione consiliare, convocata per approfondire il problema riguardante la presenza del batterio della Legionella, in una porzione della rete idrica cittadina ( via Umbria), si è conclusa con un nulla di fatto a causa dell’assenza dei rappresentanti dell’ Azienda sanitaria provinciale di Enna e di Acqua Enna. << I primi- dice il presidente del consiglio comunale Enrico Scozzarella- erano assenti perché avevano preso impegni precedenti, mentre Acqua Enna, a causa di un disguido del nostro Ufficio Protocollo, non ha ricevuto la convocazione>>. È lo stesso presidente Scozzarella, però, che si è messo in contatto telefonico con l’Asp e con la società che gestisce il servizio idrico.
<< Dall’Asp- afferma Scozzarella- ho saputo che attendono i risultati delle analisi dell’acqua che usciranno fuori nelle prossime ore. Sia l’ Asp sia Acqua Enna, mi hanno assicurato che invieranno al nostro ente delle relazioni dettagliate. La Prima commissione consiliare- aggiunge- ha comunque richiesto che analisi dell’acqua vengano effettuate in altre punti della rete idrica cittadina>>.

Arcangelo Santamaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: