Politica

La Sindaca Draià incontra gli altri sindaci dei territori vicini per la raccolta rifiuti delle abitazioni fuori paese

Una riunione online tra i sindaci di Valguarnera, Assoro, Piazza Armerina ed Enna, è servita per fare il punto della situazione sulla questione del servizio raccolta rifiuti che riguarda diverse famiglie valguarneresi le cui abitazioni, pure essendo alla periferia di Valguarnera, ricadono nei territori degli altri comuni. Questi utenti, da sempre, utilizzano il servizio raccolta rifiuti del comune di Valguarnera, ma pagano la Tari (ridotta perché non hanno un servizio diretto), ai comuni di Enna, Piazza Armerina ed Assoro. La sindaca Francesca Draia’ ha chiesto di regolarizzare questa situazione con una apposita convenzione. Qualche settimana addietro, Draia’ aveva annunciato la sospensione del servizio di raccolta rifiuti svolto alla periferia del paese che consente anche ai non residenti a Valguarnera di potere smaltite correttamente la spazzatura. Alla fine era prevalso il buon senso e il servizio non è stato sospeso, anche se la sindaca Francesca Draia’, aveva chiesto una accelerazione per risolvere questa vicenda. Dopo la riunione con i colleghi di Enna, Piazza Armerina ed Assoro, Francesca Draia’ dice: << Mi è stato chiesto di continuare il servizio al momento fornito anche per questi utenti. Così sarà fatto nelle more della sigla di una convenzione con gli altri comuni che consenta al nostro di potere avere retribuite le spese che sosteniamo>>.

Arcangelo Santamaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: