Resta ancora invasa dal fango la strada, da poco rimessa a nuovo, della zona industriale di Dittaino

L’asse attrezzato che attraversa la zona industriale del Dittaino, che fu invaso dal fango, non è stato ripulito completamente. Ancora oggi, infatti, nell’asse viario che era stato riportato a nuovo solo qualche mese prima del nubifragio persistono collinette di fango che riducono da 4 a 2 le carreggiate esistenti.

Continua a leggere