Ispezione dell’Asp al cantiere Progitec di Valguarnera. Ambiente di lavoro non rispetta condizioni minime igienico-sanitarie

Il direttore del Dipartimento, Giuseppe Stella, ha inviato una relazione su quanto riscontrato alla fine di marzo nell’immobile di contrada Paparanza, di recente preso in affitto dalla Progitec, oltre che alle istituzioni comunali valguarneresi anche alla Procura della repubblica di Enna, all’Ispettorato del lavoro, al prefetto di Enna e al responsabile della ditta Progitec.

Continua a leggere

Polemiche tra esercenti e la Sindaca per delle foto pubblicate sui social

La sindaca Francesca Draià, con un post sul proprio profilo Facebook, corredato da relative foto, si è lamentata delle condizioni in cui viene fatta ritrovare la centralissima via Sant’Elena la domenica mattina. Ma la “sfuriata social” del primo cittadino non è andata giù a diversi commercianti che, oltre vedersi mettere alla berlina sui social con foto dei loro negozi, hanno replicato pubblicando fotografie di cani randagi che fanno razzia dei rifiuti

Continua a leggere

Il Meetup 5 stelle chiede che Valguarnera venga dichiarata “Glyphosate free”

“Visto quanto accaduto di recente intorno al territorio valguarnerese – dichiara Valentina Paladino del Meetup locale – dove per ripulire i bordi delle strade dalle erbacce, ditte incaricate dall’Anas, nebulizzano prodotti chimici che con ogni probabilità contengono la molecola nociva del glifosato, abbiamo fatto nostra la stessa richiesta che Legambiente di Enna, ha inoltrato al rispettivo comune”

Continua a leggere

Appalto rifiuti, Progitec: “Condizioni richieste dal Comune irrealizzabili”

Dopo la General Montaggi, un’altra ditta solleva dubbi sul capitolato della gara d’appalto relativo alla gestione del servizio rifiuti a Valguarnera per i prossimi 7 anni. Questa volta, con il proprio legale, l’avvocato Gaetano Spoto Puleo, a farlo è la Progitec, la stessa azienda che attualmente ha in gestione il cantiere rifiuti di Valguarnera.

Continua a leggere